martedì 20 novembre 2007

Danny Federici

Nelle mailing list italiane su Springsteen oggi si è sparsa la voce che Danny Federici 'The phantom', organista della 'leggendaria' E Street Band accanto a Bruce da più 35 anni sia gravemente malato e che non potrà continuare il tour mondiale.

I video che circolano su YouTube appoggerebbero questa tesi, in quanto si vede un Danny Federici affaticato salutare il pubblico di Boston circondato dai gesti sinceri e affettuosi dei suoi compagni di vita e di viaggio.

Arrivederci Danny, torna presto a suonare l'organo su Hungrt Heart e la fisarmonica su 4th of July.

Oggi è un giorno triste per chi ama Bruce e i suoi amici di sempre.

4 Luglio, Asbury Park (Sandy)
Sandy, i fuochi artificiali risplendono sopra Little Eden stanotte
Gettando luce a forza su tutte quelle facce di pietra che si sono incagliate in questo torrido Luglio
Giù in città il circuito è pieno di amanti come coltelli a serramanico così veloci, così luccicanti, così affilati
Mentre i maghi giocano nella via dei Flipper sul marciapiede dove è scuro
E i ragazzi del casino ballano con le loro camice sbottonate come latin lovers nella spiaggia
Cercando di afferrare dozzine di quelle sciocche vergini di New York

Sandy, l'aurora sta sorgendo dietro di noi
Quelle luci del molo, la nostra vita di divertimenti per sempre
Oh amami stanotte perché potrei non vederti mai più
Hei Sandy, amore mio

Ora i bulli, girano per le strade o si fanno beccare per aver dormito nella spiaggia tutta la notte
Quei ragazzi nei loro tacchi alti, ah Sandy, la loro pelle è così bianca
E io, io sono davvero stufo continuare tra queste gallerie sudicie a dar colpi alle macchine da gioco
Di inseguire le ragazze della fabbrica sotto la passeggiata dove tutte ti promettono di sbottonarsi i jeans
E tu conosci quella giostra giù al ritrovo della spiaggia a sud, ci sono andato l'altra notte
e mi si è impigliata la camicia
E mi hanno fatto girare, non pensavano che ne sarei mai sceso

Sandy, l'aurora sta sorgendo dietro di noi
Quelle luci del molo, la nostra vita di divertimenti sull'acqua
Correndo, ridendo sotto la passeggiata con la figlia del capo
Mi ricordo, Sandy, amore mio

Sandy, quella cameriera che stavo guardando ha perso il suo desiderio di me
Ho parlato con lei ieri notte, mi ha detto che non vuole più infiammarsi per me
Lei lavorava in quel locale sotto la passeggiata, era sempre lei la ragazza che vedevi
ballare nella spiaggia con la radio
I ragazzini dicono che ieri notte era vestita come una stella in uno di quei piccoli bar sulla spiaggia
e io l'ho vista parcheggiata con il suo amante al Kokomo
Hai sentito? I poliziotti hanno finalmente acciuffato Madam Marie per aver letto meglio il futuro
Per me questa vita da marciapiede è passata, anche tu dovresti cambiare posto

Sandy, l'aurora sta sorgendo dietro di noi
Quelle luci del molo, la nostra vita di divertimenti per sempre
Oh, amami stanotte e ti prometto che ti amerò per sempre
Oh, dico davvero, Sandy

(Fonte della traduzione: http://web.tiscali.it/Bruce_Springsteen/wildinnocentT.html)

2 commenti:

Anonimo ha detto...

almeno rileggi i post, prima di pubblicarli

Colonnello kurtz ha detto...

Cosa avrei scritto di sbagliato?