venerdì 4 settembre 2009

Un film: Up

Link IMDB

Un vecchietto stufo delle pressioni delle società immobiliari che vorrebbero impossessarsi della sua amata casa, parte all'avventura in sud America, cercando di realizzare il suo più grande sogno di bambino. Nel partire si porta dietro la casa.

Mi è piaciuto il nuovo cartone della Disney, soprattutto la prima parte, molto poetica - i 15 minuti iniziali sono tanto belli quanto tristi.

Il film contiene le sue belle dosi di morale, pero' sono sottili, discrete e non infastidiscono.

Unici difetti che riesco a trovare sono un'eccesso di azione nella seconda parte, a discapito dei momenti più lirici e riflessivi, e la metafora della casa, un po' pesante.

Voto di Kurtz: cuoricino.

3 commenti:

Auramaga ha detto...

Anche a me è piaciuto molto. Unico disappunto, il mix di comicissimo e tristissimo: non avevo ancora asciugato le lacrime che già mi cappottavo dalle risate. Strano.

kokeicha ha detto...

Volevamo vederlo con mia sorella soltanto per la faccia buffa del signore che si lascia trascinare dai palloncini multicolori... poi non abbiamo fatto in tempo! Alla prossima... ;-)

Colonnello Kurtz ha detto...

Auramaga: essendo io un duro non ho versato delle lacrime, pero' è vero che il film mescolava bene i momenti drammatici con quelli più allegri.

Kokeicha: vai a vederlo, ancora è nelle sale. Vale la pena.