domenica 10 aprile 2011

Un film: The company man

Bobby è un giovanotto di 37 anni, lavora in una grossa società, guadagna 120 000$ all'anno esclusi i premi di produzione, ha una casa dal valore di 800 000$, una moglie e due figli.

Nel 2008 la crisi incombe, la società riduce il personal e cosi' anche l'invincibile Bobby si ritrova senza lavoro, cosi' come due suoi colleghi più anziani.
La perdita del lavoro destabilizza i 3 uomini.

Questo film mi ha ricordato un po' il filone di film che andava di moda negli anni 90 uomo-molto-preso-dal-lavoro-colto-da-male-incurabile-capisce-i-veri-valori-della-vita-ed-inizia-ad-apprezzare-i-sentimenti-e-le-cose-semplici.

Un po' banale e piatto con il peggiore attore del mondo (Ben Affleck) come protagonista, il film tuttavia riesce a fare delle riflessioni interessanti sull'importanza del lavoro nella vita sociale di ognuno di noi e sui cambiamenti del mondo del lavoro degli ultimi anni.

Voto di Kurtz: indifferente.

5 commenti:

Marcello ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Comunicazion ufficiale:

Il gruppo "Adoratori di Ben Affleck" sta preparando una feroce vendetta per placare l'ira scatenata da questo oltraggio a Dio Ben. Colonnello, si prepari a soffrire almeno quanto noi abbiamo sofferto leggendo le terribili offese nei confronti di Sua Santità all'interno di questo post spudoratissimissimo. Dio ha creato Ben Affleck a sua immagine e somiglainza, eppoi ha creato l'uomo da un suo pelo publico (prima che Sua Eminenza si depilasse)!Anzi, Dio si è creato a immagine e somiglianza di Ben Affleck! Anzi no, Dio é Ben Affleck! O meglio, Ben Affleck ha creato Dio e Chuck Norris a sua immagine e somoglianza, anche se insomma loro non sono altrettanto carini, alla fin fine.

PS: siamo sulle Sue tracce, sappiamo che Sua Empietà abita tra Reykjavik e Cità del Capo.

sissi ha detto...

Ohhh ops, volevo sottoscrivere la recensione e soprattutto il giudizio sul protagonista, ma eviterò onde evitare rappresaglie!
s

Colonnello Kurtz ha detto...

Sissi, ti prego, non farti impressionare dagli integralisti Affleckiani, una delle peggiori categorie dell'etere, ottusi come pochi.

Fai pure le tue dichiarazioni sul film e sull'attore, e in caso di problemi, dovranno vedersela con un colonnello. Mica con un soldato semplice...:-)

provolino57 ha detto...

concordo pienamente su Ben Aflleck, peggiore anche di Stallone, almeno lui a 2 espressioni, Affleck una sola.
Per il film lo trovo, a parte il solito espressivo tommy lee jones, molto mediocre