martedì 31 agosto 2010

Blog Day

Blog Day 2010

In rete oggi è il Blog Day: ogni detentore di blog ha l'obbligo morale di dichiarare pubblicamente quali sono i suoi 5 blog preferiti. Se non lo fa è passibile di una seduta di frustate con frusta in vera finta pelle Armani.

Il Blog Day è un po' come il Family Day in Italia, quando tutti hanno l'obbligo di dichiarare le proprie 5 mogli preferite.

Essendo un blogger modello non posso esimermi da fare conoscere all'immensa platea di spettatori che mi segue quotidianamente con ardore (e anche con benestare. Ahahahah, questa battuta possono capirla solo i calabresi jonici della provincia di RC) le mie preferenze in fatto di blog.

In ordine casuale ecco i miei blog preferiti:

1. Storie inutili ma non eccessivamente.
Il mio primo blog, quello generalista.

Mi piacerebbe poter dire che ci scrivo quello che mi passa per la testa (come scrivono gli uomini liberi, usando questa frase tanto figa), ma in realtà scopiazzo a destra e sinistra senza citare le fonti.

Se non conoscete il blog Storie inutili probabilmente siete un po' fessi perché lo state leggendo in questo momento.

E' generalmente piatto e pieno di idee preconcette perché nel copiare non faccio nessuna selezione.

I commenti sui film, di cui il blog abbonda, sono poi al limite del ridicolo: uso sempre le stesse frasi (attore/attrice brava nel suo ruolo, bella regia, ottimo abbinamento tra musica e immagini, fotografia maestosa...) per descrivere film diversissimi tra loro. Per non parlare del fatto che parlo in lingua italiana di film usciti in Francia e che probabilmente in Italia non usciranno mai.

Le statistiche di ShinyShat mi dicono che chi capita per caso in Storie inutili tramite motore di ricerca (circa l'80% delle visite giornaliere) raramente ci torna, altrimenti a quest'ora avrei una media di un milione di visite al giorno.

Le società mi pagano segretamente perché io non inserisca il loro banner sul blog.

2. Mezzi inutili ma non eccessivamente.
E' il blog in cui pubblico foto di mezzi di locomozione non più nuovi. 

Uno dei blog meno seguiti del pianeta. ShinyShat mi ha scritto privatamente per dirmi che non avevano mai visto un blog con delle visite in negativo.

Un giorno l'hanno visitato -130 persone. Non so cosa voglia dire, ma dev'essere lo stesso concetto di quando Berlusconi disse che gli sbarchi dall'Albania erano diminuiti del 140%.

3. Storie islandesi inutili ma non eccessivamente.
Il mio blog dedicato al viaggio in Islanda del 2010.

Ci sono circa 600 foto degli stessi 3 tipi di uccelli, e i racconti abbondano di descrizioni particolareggiate di cose a cui nessuno è interessato.

Ma non erano 5 i blog? E gli altri due? A vostra scelta.

3 commenti:

Venturik ha detto...

Gli altri miei 2 blogghi preferiti sono, anzi saranno:

4. Efferati inutili ma non eccessivamente. Antologia di tutti gli articoli di giornale, portali ecc. che parlano di efferati crimini con vittime freddate.

5. Lingue inutili ma non eccessivamente. Lezioni gratuite di papiamento, arawak, kabardino-balkharico, ossetico, cebuano e, ovviamente, italiano per membri del PDL.

Colonnello Kurtz ha detto...

...e di islandese per italiani pigri che non si prendono la briga di usare le lettere giuste :-)

Venturik ha detto...

Con l'islandese sono stato ben più pigro di te: per scrivere un libro che lo ha fatto imparare a gratis a mezza Internetta, ci ho messo ventidue anni... :-)))